ITALIAN BJJ RISPONDE:

Vale la pena fare un video adesso che è tutto fermo?

7 Gennaio 2021
il 2021 non inizia come avremmo voluto. La riapertura delle nostre amate strutture sportive rimangono nel limbo dei dannati.
Il Jiu-Jitsu rimane una pratica "carbonara" e allora che senso ha chiamare Italian BJJ per fare un video, proprio adesso?

-NON RISCHIO DI SPARARE UN COLPO IN ARIA?
-NON E' MEGLIO LASCIARE LA CARTUCCIA QUANDO I TEMPI SARANNO PIU' MATURI?

ITALIAN BJJ RISPONDE:

  • Marco Sberla
  • 7 Gennaio 2021

LA RISPOSTA è SI!

Non vale la pena aspettare! Ecco perchè.

 

E' brutto dirselo, ma siamo ancora lontani dalla ripartenza e fare previsoni è difficile.

Siamo nel limbo dell'incertezza e non si sa più come agire.

Per capire se vale la pena o meno fare un video di questo periodo, dobbiamo partire dalla vera domanda FULCRO della questione?

A CHI E' RIVOLTO IL VIDEO?

 

Riflettete bene, il video chi lo guarderà, chi è il vero utente che state cercando?

Il vostro storico rivale (NO), l'amico che vi sostiene (NO), i vostri allievi (NO) o chi NON vi conosce ancora (SI)?

Perchè parlaimoci chiaro, se fate questo video per lasciare solo una testimonianza o "FARVI BELLI" sui social avete sbagliato tutto.

Questi video, SI sono imporanti perchè lasciate una traccia, ma devono servire soprattutto a trovare nuove reclute.

Popolare la vostra ACCADEMIA è la vostra missione ( come direbbe il M. YODA).

E allora quale periodo migliore se non è proprio questo dove tutti sono incollati al monitor?

In questo momento le visualizzazioni, serviranno a rendere "POPOLARE" il vostro video e quindi YouTube, si impegnerà a metterlo fra i video consigliati proprio quando il vostro nuovo utente, (che ancora non vi conosce), cercherà la scuola di Jiu-Jitsu o MMA a lui più vicina quando ci sarà il via libera.

Secondo domandone del 2021:

"MA NEL VIDEO, SE LO FACCIAMO ADESSO, CI SONO POCHE PERSONE.

SEMBRA POI CHE HO IL CORSO VUOTO"

Anche in questa circostanza, la risposta è sempre nella prima domanda: A CHI E' RIVOLTO IL VIDEO?

Il video è rivolto a chi non vi conosce e in tutta franchezza chi non vi conosce, non sanemmeno distiuguere una leva dritta al braccio da quella alla spalla, quindi fare vedere che fai una super tecnica complessa davanti ad una platea di lottatori allieneata e coperta, non ha senso.

Le immagini sono importante, ma quello che farà la differnza sarà la vostra capacità di comunicare la vostra passione, nel minor tempo possibile:

VOLETE FARE IL VIDEO PIU' FIGO DI TUTTI?

Ecco come puoi fare:

  • Preparati un bel discorso;
  • Sii sintetico;
  • Contestualizza il tuo percorso con delle date;
  • Segnati le cose più importanti da dire;
  • Non rimandare;

 

Detto questo, ecco per esempio i dati di un video andato in onda il 6 gennaio alle h 17:00, registrato in pieno LOCKDOWN:

 

 

Alle 19:35 il video aveva già 120 visualizzazioni.

Lo stesso video, alle ore 18:20 del 7 gennaio:

546 visualizzazioni. ECCEZIONALE.

Questo video è stato un investimento in termini di visualizzazioni.

Perchè in un periodo normale non avrebbe avuto lo stesso risultato e magari YouTube lo avrebbe classificato come non interessante.

I primi 10' di vita del vostro video, sono essenziali.

Servono le visualizzazioni di massa per renderlo popolare all'algoritmo di YouTube.

 

Ultimo aspetto da non trascurare, è proprio quello psicologico: FARE UN VIDEO ADESSO, CI FA SENTIRE VICINI, NONOSTANTE IL PERIODO NERO CHE STIAMO VIVENDO, CI FA FARE JIU-JITSU, IN UN MOMENTO NEL QUALE, SE NE PUO' SOLO PARLARE. 

CI FA ASSAPORARE UN PO' DI NORMALITA' E CI FA SENTIRE ANCORA VIVI!!!

 

Lascia un Commento

Altri
Approfondimenti

Testo del link
ROOTS 20 Marzo 2022
Che tu sia d'accordo o meno, il Jiu-Jitsu o gli sport da combattimento sono uno sport di squadra Ho visto un sacco di gente in giro per il web parlare di mma, bjj e altri sport da combattimento come sport 'individuali'.

E' vero quando radunano la categoria o quando la gabbia si chiude e suona la campana, sei lì dentro da solo, ma ogni agonista che arriva nell'area di gara ha una lista di persone che lo hanno aiutato ad arrivarci.

Tempo, denaro, energia, esperienza... non puoi andare molto lontano da solo.

APPROFONDISCI
Testo del link
4 Marzo 2022
“ Tu vuoi essere un PROFESSIONISTA o un INSTAGRAMMER?” 7 consigli per non essere un partecipante

"Tutti sono duri. Se non fossi duro non saresti qui. Tutti possono essere duri, non tutti possono essere intelligenti". Cit.

Ho selezionato, 7 consigli, appresi e rielaborati in questi quasi tre anni di blogger degli sport da combattimento.

APPROFONDISCI
Testo del link
BJJ 12 Febbraio 2022
La forza tranquilla Lezioni sul Combattere di Federico Tisi

Le arti del combattimento hanno fatto parte del bagaglio formativo di ogni uomo, perlomeno fino a tutto il XIX secolo. Pensiamo per esempio ai duelli. E stiamo parlando soprattutto delle classi più elevate della società: nel mondo antico soltanto i ricchi potevano pagarsi l’addestramento e le armi.

APPROFONDISCI
Testo del link
ONLINE 8 Febbraio 2022
The Butterfly Guard: Attacks & Defenses – Vol. 1 La Guardia seduta di "Sandrino"

Problemi con la Guardia Seduta? Arriva la soluzione

APPROFONDISCI
Testo del link
ONLINE 7 Febbraio 2022
I fondamenti del passaggio di guardia Passa la guardi con i consigli di Federico Tisi

Impara le tecniche fondamentali di passaggio di guardia. Fallo comodamente da casa tua!!

APPROFONDISCI

Condividi il tuo approfondimento

Vuoi condividere anche tu un articolo per tutta la community del Jiu Jitsu italiano.
Contattaci per raccontarci anche il tuo punto di vista con un articolo da inserire tra le nostre pagine, saremo felici di farlo.

contattaci

FOR A BEST EXPERIENCE
PLEASE TURN YOUR DEVICE