Il Wrestling nel BJJ e perchè ti serve per vincere

6 Giugno 2020
Chiamare guardia è bello, proiettare anche di più.

Il Wrestling nel BJJ e perchè ti serve per vincere

  • Giacomo Brunelli
  • 6 Giugno 2020

A Luglio 2019, John Danaher disse: “L’integrazione tra Jiu Jitsu e Wrestling è aumentata enormemente e sembra ottima per il futuro del nostro sport.”

Qualche mese dopo, Nick Rodriguez, soltanto cintura blu di BJJ ma con un buon background di Wrestling, conquista l’argento all’ADCC 2019 battendo alcune delle cinture nere più forti del mondo. Coincidenze? Io non credo.

La lotta libera è un bagaglio tecnico fondamentale nel Jiu Jitsu e non solo, basta vedere chi sono i campioni UFC attualmente in carica.. tutti ex wrestlers!
Il wrestling migliora l’esplosività, i tempi di reazione, e oltre a migliorare (ovviamente) la lotta in piedi e gli scramble permette anche di vincere un match con il minimo sforzo.

Infatti, uno studio statistico compiuto da BJJ Heroes ha verificato che al Panamericano IBJJF e al Grand Slam UAEJJF 2018 la stragrande maggioranza di chi marca punto per primo, vince. In particolare, al Panamericano l’83% e al Grand Slam il 94% di chi è riuscito a sbloccare il punteggio ha portato poi a casa l’incontro.

Da questi due numeri potete subito cogliere l’importanza che riveste un takedown o una proiezione in un match di Jiu Jitsu: piazzare 2 punti con un takedown nella prima parte di match significa aumentare pesantemente la probabilità di vittoria, che arriverà in 8 casi su 10.

Il mio consiglio agli insegnanti per quando il BJJ ripartirà è quello di dedicare tanto tanto tempo dei propri corsi alla Lotta Libera (più adattabile rispetto al Judo poichè funziona molto bene anche e soprattutto No-Gi) o comunque alla lotta in piedi in generale, con round di sparring in cui è vietato chiamare guardia e drills specifici.

Purtroppo noi italiani non possiamo contare su una cultura dello sport come gli americani (che imparano Wrestling già nelle High Schools e poi a livello collegiale) e dobbiamo quindi lavorare duro per colmare il gap che ci separa dal BJJ americano, sempre più efficace e di successo a livello mondiale.

Lascia un Commento

Altri
Approfondimenti

Testo del link
BJJ 11 Ottobre 2020
HEEL HOOK IL TERRIBILE Analisi di una scelta che segna l'inizio di una nuova era.

Chi si aspetta da questo articolo, il solito articolo, chiuda subito la pagina.

APPROFONDISCI
Testo del link
ROOTS 2 Ottobre 2020
Cobra Kai e la scena tagliata sul Jiu-Jitsu STRIKE FIRST - STRIKE HARD - NO MERCY

COBRA KAI è una delle serie più popolari su Netflix, ed anche qui il Jiu-Jitsu ci ha messo lo zampino.

APPROFONDISCI
Testo del link
CRONACA 1 Ottobre 2020
Lettera aperta di un lottatore: GRIGNO Il pensiero di Simone Franceschini, per il blog 2duerighe.com, in merito alla vicenda di Colleferro

I tragici eventi di Colleferro e la morte di Willy Monteiro per mano di due pseudo combattenti di Arti Marziali hanno innescato una caccia alle streghe nei confronti degli sport da combattimento e delle Arti Marziali su scala nazionale

APPROFONDISCI
Testo del link
BJJ 11 Settembre 2020
"BJJ Summer Week", a Cagliari la più grande manifestazione internazionale di Jiu Jitsu Brasiliano

Una settimana ricca di attività sportive e seminari con i big della disciplina, 180 atleti da tutto il mondo, ma anche visite guidate ed esperienze enogastronomiche nell’Isola. Chessa: "Sport e turismo binomio perfetto"

APPROFONDISCI
Testo del link
CRONACA 8 Settembre 2020
Caso Willy: pensieri su una gogna mediatica ingiusta Tatuaggi, Sport da Combattimento, Politica. Tutto dentro il calderone per una notizia che dovrebbe occuparsi di una cosa sola.

La gogna mediatica è come una roulette russa. Stavolta ha coinvolto una cosa che non c'entra niente con la violenza. Lo SPORT

APPROFONDISCI

Condividi il tuo approfondimento

Vuoi condividere anche tu un articolo per tutta la community del Jiu Jitsu italiano.
Contattaci per raccontarci anche il tuo punto di vista con un articolo da inserire tra le nostre pagine, saremo felici di farlo.

contattaci

FOR A BEST EXPERIENCE
PLEASE TURN YOUR DEVICE